“Sotto il cielo italiano”, mostra a Dresda

di
Max Klinger, Colosseo 1888

Max Klinger, Colosseo 1888

Dal 10 febbraio al 28 maggio 2017, l’Albertinum di Dresda ospita la mostra “Sotto il cielo italiano. Dipinti italiani nel 19° secolo: Lorraine, Turner e Böcklin”. È una retrospettiva completa di dipinti di pittori tedeschi sull’Italia dell’800: paesaggi, marine, città, monumenti.

La selezione di opere delle Collezioni d’arte statali di Dresda, con prestiti di altissimo valore, viene mostrata per la prima volta al pubblico. Si tratta di un allestimento in cui i lavori degli artisti di madrelingua tedesca “dialogano” con dipinti italiani di altri artisti europei: Camille Corot, Johan Christian Dahl, William Turner e Arnold Böcklin.

Ne nasce così un ricchissimo mosaico dell’Italia del 19° secolo, dal Classicismo al Romanticismo sino al Realismo e al Simbolismo, con autori come Rottmann, Blecher, Achenbach, Menzel e Klinger. Un viaggio nel tempo del Paese che fu, immortalato dall’arte dei grandi che ne hanno mantenuta viva la memoria.

Informazioni utili:
Il sito dell’evento

I commenti all'articolo "“Sotto il cielo italiano”, mostra a Dresda"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...