Lago di Costanza, il Bodensee

di
Lago di Costanza, Bodensee

Lago di Costanza, Bodensee

Sciabordio lieve d’acque dense, il lago di Costanza riflette la regione del Bodensse: una zona internazionale tra Germania, Svizzera e Austria che nell’entroterra raggiunge il principato del Liechtenstein e crea un mondo a sé tutto da scoprire e vivere.

Formatosi durante le glaciazioni, il bacino si trova a 395 metri sul livello del mare con una superficie di 540 chilometri quadrati per una circonferenza di 273 e una profondità massima di 254 metri.

A creare il lago di Costanza fu il ghiacciaio del Reno. Ancora oggi il grande fiume, insieme a al Bregenzer Ache e al Dornbirner Ache vi riversa le sue acque e i sedimenti delle Alpi che ne riducono le dimensioni.

Tutto intorno, e anche oltre, nei millenni la natura ha formato paesaggi incantevoli: un crescendo di sfumature che dal bacino sfiora la vegetazione intorno, sale le montagne e tocca il cielo.

Sfruttando questa tavolozza intensa intorno al lago di Costanza, nei secoli l’uomo ha eretto pittoresche città – ricche di arte, storia e cultura spiccano tre siti patrimoni Unesco. Visitarle è attraversare un tempo antico che si racconta in una organizzatissima modernità.

La regione del Bodensee è facile da attraversare tutta grazie a un ottimo sistema integrato di trasporti: in macchina, in treno così come i battelli che solcano le acque del bacino andare da una sponda all’altra per scoprirle è davvero facile.

Così, seguendo i 170 chilometri del lago di Costanza che bagnano la Germania, si toccano la città dipinta di Lindau, quella di Friedrichshafen, in cui c’è il museo dello Zeppelin, e Unteruhldingen dove si trovano le Palafitte del Neolitico e del Bronzo.

Dopo aver visto la splendore della città di Costanza, a sud, i settanta chilometri svizzeri del bacino regalano il castello e il museo di Kreuzlingen il centro elvetico più grande della zona. Oltre, c’è Romanshorn e il suo porto.

Gli ultimi trenta chilometri del lago di Costanza bagnano l’Austria e la città di Bregenz. Capoluogo della regione di Vorarlberg, è famosa per il suo teatro sulle acque che ogni anno ospita festival e spettacoli.

La zona regala infinite possibilità per fare attività sportive, di acqua e di terra, piste ciclabili per scoprire luoghi unici o sfidare la propria fatica e raggiungere il principato del Liechtenstein, una perla nel cuore dell’Europa.

Variegata ma dalla matrice comune, la tradizione eno-gastronomica del lago di Costanza non lascerà indifferenti anche i palati più sofisticati. Qui, in questo mondo a sé, anche il cibo è cultura fine.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Lago di Costanza, il Bodensee"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...