Museo delle palafitte sul lago di Costanza

di
Museo delle Palafitte © Andrea Lessona

Museo delle Palafitte © Andrea Lessona

Sul lago di Costanza, tremuli riflessi disegnano il museo delle palafitte di Unteruhldingen: 23 casette perfettamente ricostruite ridanno vita a un villaggio preistorico che l’Unesco ha proclamato patrimonio dell’Umanità.

Attraversare questo luogo emerso è attraversare il tempo sospeso sulle acque: sicure passerelle “legano” le antiche abitazioni del Neolitico e del Bronzo in una ragnatela che si snoda su tre percorsi tutti da scoprire.

I resti dei primi edifici antichi, emersi e ricostruiti qui, nel museo delle palafitte, risalgono al 1922. E oggi ospitano i laboratori sull’Età della Pietra per studenti e gruppi oltre al cinema.

Museo delle Palafitte © Andrea Lessona

Museo delle Palafitte © Andrea Lessona

L’insediamento è stato realizzato seguendo i risultati degli scavi effettuati su insediamenti a Unteruhldingen sul lago di Costanza, e sul Federsee a Bad Buchau la cui datazione va dal 1050 al 850 a.C.

Nel museo delle palafitte, le antiche case con il tetto di canne raccontano quel mondo passato e di come si vivesse allora: qui sono illustrati gli elementi più importanti dell’Età Neolitica.

Così, passo dopo passo, si scopre la storia climatica e del paesaggio del lago di Costanza, come venivano realizzate le case, come si allevava il bestiame, come si pescava e come si accendeva il fuoco.

Per meglio capire come si vivesse e lavorasse a quel tempo, i visitatori del museo delle palafitte possono usare strumenti e manufatti: una esperienza viva per conoscere di più i nostri antenati.

Quanto la scelta di realizzare questo tipo di villaggio: vicino alla acqua e alla terraferma permetteva sia di pescare sia di coltivare e di proteggere uomini e donne da nemici e predatori.

Nel museo delle palafitte non sono conservate solo le abitazioni di quel periodo ma anche tanti altri oggetti preziosi che lo raccontano: canoe, carri, tessuti e ruote.

Le più antiche in Europa, che risalgono al periodo intorno al 3.000 a.C. sono state state trovate proprio qui nell’insediamento di Unteruhldingen – oggi uno dei musei archeologici all’aperto più grandi d’Europa.

I commenti all'articolo "Museo delle palafitte sul lago di Costanza"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...